Stop acari, polvere e virus, è ora del trattamento igienizzante estivo

11 Giugno 2021 - Il mondo Doctor Glass

Avete spuntato il trattamento igienizzante dall’elenco degli interventi importanti fatti sul vostro veicolo? Ricordiamone alcuni. Cambio degli pneumatici invernali? Fatto! Bollo auto con scadenza al 31 maggio? Anche! Rinnovo polizze, patenti scadute e revisioni? Probabilmente sì. E il trattamento igienizzante dopo la stagione invernale e l’ondata di polline primaverile?

Il trattamento igienizzanteservizio disponibile tra quelli offerti da Doctor Glass – non è un intervento obbligatorio come pagare una tassa automobilistica o rinnovare un’assicurazione. Ma ha lo stesso una grande importanza per la salute del conducente e dei passeggeri. L’inizio della stagione primaverile ha coinciso, fortunatamente, con la fine di quasi tutte le restrizioni negli spostamenti, eccezion fatta per gli ultimi coprifuochi. L’auto è tornata a essere la nostra migliore amica, siamo tornati al mare, in montagna, al lago, tra campi, boschi e foreste.

Tutti aspetti positivi, con un grande carico di vitamina D, a cui si affiancano però alcuni fattori naturali che possono provocare fastidi e malattie allergiche. Tra le cause principali i pollini, gli acari, la polvere, l’inquinamento.

Una colonia di micro particelle nell’auto

Miliardi di particelle invisibili entrano nel veicolo direttamente con noi, annidandosi sotto le scarpe, sugli abiti, sui nostri fedeli amici animali. Oppure attraverso i finestrini o gli impianti di areazione non del tutto efficienti.

I nostri tappetini, i sedili con le loro pieghe e le cuciture, le tasche delle portiere, il portabagagli e via dicendo sono l’habitat naturale dove proprio gli acari prolificano. E con cui noi entriamo in contatto e che addirittura respiriamo mentre siamo in viaggio.

Acari: si riproducono da maggio a ottobre

Come sottolinea una ricerca (Dyson 2020) il ciclo di vita degli acari “dura 65-100 giorni, durante i quali gli acari producono circa 2.000 pallottole fecali e secernono ancor più proteine attraverso la saliva – entrambe sostanze che possono provocare allergie e compromettere il nostro benessere. In effetti, gli allergeni degli acari della polvere sono la principale causa di patologie allergiche al mondo, tanto che un’esposizione prolungata nella prima infanzia agli allergeni presenti negli spazi chiusi, compresi gli acari nelle case, è stata associata all’insorgenza dell’asma”.

Gli acari della casa non sono diversi da quelli che si annidano nei veicoli. Con l’aggravante, appunto, che la casa viene pulita molto più spesso di un’automobile e muovendoci sulle quattro ruote siamo molto più esposti anche a polvere, pollini e inquinamento.

Come evidenzia ancora l’azienda tecnologica inglese “da maggio a ottobre ha luogo la stagione riproduttiva degli acari della polvere: in questo periodo, la femmina depone circa 60-100 uova. E anche se gli acari muoiono d’inverno, il materiale allergenico che producono – comprese feci, parti del corpo e saliva – rimane”.

Doctor Glass: dal trattamento igienizzante alla sanificazione

I centri specializzati Doctor Glass su tutto il territorio nazionale effettuano il trattamento igienizzante e, al tempo stesso, la sanificazione del veicolo dopo ogni intervento, in ottemperanza alle normative anti Covid19.

Una buona idea potrebbe essere quella di effettuare un check-up completo della vettura, a iniziare dal controllo al parabrezza per eventuali scheggiature o crepe, il controllo delle spazzole tergicristallo e, appunto, il trattamento igienizzante.

Per info e preventivi è possibile contattare il numero verde 800.10.10.10 dal lunedì al venerdì (8.00-20.00) e il sabato (8.00-18.00).