Trattamento antipioggia: un vero amico contro acqua, neve e ghiaccio

28 Ottobre 2021 - Il mondo Doctor Glass

Benvenuto al trattamento antipioggia. Con l’intensificarsi della stagione fredda all’insegna delle perturbazioni atmosferiche, è arrivato anche il tempo di valutare questo veloce quanto importante intervento a favore del nostro veicolo.
Del resto un po’ di coccole il nostro parabrezza le merita, visto che ci protegge dalle intemperie, dal vento, da detriti e insetti. Non solo, perché ospita anche i più importanti sistemi ADAS e, non ultimo, fornisce – insieme a tutti gli altri cristalli – circa il 40% della rigidità strutturale di un’autovettura.

Viaggiare in sicurezza in tre mosse

Come sanno i dottori il parabrezza va tenuto sempre in salute. L’attività di tutti i centri Doctor Glass distribuiti lungo l’intero territorio nazionale si basa su una ultraventennale e pluripremiata esperienza, come dimostrano anche questi riconoscimenti. 1) Le recensioni sulla piattaforma Feedaty con certificato gold e un punteggio pieno (5 stelle) negli ultimi 3 mesi. 2) La raccomandabilità tramite il punteggio NPS a quota 91% (al di sopra della media del settore). 3) La classifica internazionale indipendente dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (realizzata in collaborazione con l’Università Goethe di Francoforte e in media partnership con La Repubblica – Affari&Finanza). Iniziativa che da ben 5 anni riconosce a Doctor Glass la qualifica di “Migliori in Italia – Campioni del Servizio” con livello “Sigillo d’oro – Top Servizio” nella categoria “Auto&Motori – Riparazione parabrezza”.

Dunque, ecco le tre mosse da attuare per avere sempre un parabrezza in salute.

#1 – Trattamento antipioggia

Grazie al trattamento antipioggia che si effettua nei centri specializzati Doctor Glass l’acqua e i suoi derivati (quindi anche neve, ghiaccio e grandine) vengono respinti dalla speciale patina trasparente applicata all’esterno del vetro. Con questo velo idrorepellente la visibilità – e quindi la sicurezza – migliorano a livello esponenziale.
Immaginate, infatti, di trovarvi sotto un acquazzone, dietro un camion che alza una nuvola d’acqua o nel bel mezzo di una nevicata. Il trattamento antipioggia, inoltre, facilita anche la rimozione del ghiaccio dal parabrezza.

#2 – Tergicristalli efficienti

Di pari passo col trattamento antipioggia, è importantissimo verificare lo stato di salute dei tergicristalli ed eventualmente sostituirli. Oltre al freddo, anche la stagione calda mina la consistenza e la regolarità della gomma a contatto con il parabrezza. Un tergicristallo difettoso, infatti, porta via meno acqua, lascia strisce fastidiose e pericolose sul vetro non riuscendo a pulire i residui di sporco dovuti a insetti o fango. Esperienze queste che abbiamo vissuto un po’ tutti e che sono il campanello di allarme per un rapido intervento da effettuare.

#3 Parabrezza a posto

Anche una piccola scheggiatura di cui non ci siamo mai accorti può trasformarsi in una crepa: ciò può dipendere dagli sbalzi di temperatura (come il freddo esterno e il riscaldamento all’interno dell’abitacolo) o anche per le vibrazioni o per i contraccolpi di manto stradale irregolare, buche e dossi. Una crepa è molto pericolosa perché mette a repentaglio la sicurezza, è molto costosa perché va sostituito l’intero parabrezza, con tanto di ricalibratura dei sistemi ADAS e ci fa perdere molto tempo. Con un controllo regolare, si può individuare anche il minimo danno ed intervenire con una riparazione che conviene da tutti i punti di vista.
Ricordiamo che come è sancito dal Codice della strada un veicolo con parabrezza danneggiato non può circolare. Va da sé che non ci sarà semaforo verde anche in caso di revisione.

Per prenotare un intervento o per un semplice check-up nei centri Doctor Glass basta cliccare a questo link e scoprire l’officina più vicina, oppure chiamare il numero verde 800.10.10.10 dal lunedì al venerdì (8.00-20.00) e il sabato (8.00-18.00).